Main sponsor
Participating sponsors
Technical sponsors
Supporters

Campionato Europeo Optimist e Interlaghina 2020

Dal 18 al 23 ottobre si è disputato il Campionato Europeo dell’imbarcazione Optimist a Portoroz, Slovenia. L’Optimist è la barca a vela da competizione giovanile più diffusa al mondo.

Nonostante la situazione generale della pandemia il Jadralni Klub PIRAT è riuscito a organizzare un evento internazionale che ha visto la partecipazioni della maggior parte delle nazioni europee. L’evento è dovuto sottostare a rigorosi protocolli e tutti gli eventi sociali che sono di solito parte integrante del campionato sono stati cancellati (cerimonia di apertura, eventi con i partecipanti, ecc..). In totale 270 atleti hanno partecipato: 156 ragazzi e 113 ragazze.

Nelle acque slovene si sono svolte 7 prove con condizioni molto difficili di vento leggero. L’ultimo giorno di regata è stato annullato (nel quale erano previste le finali) perché la zona costiera dove si svolgeva la competizione è diventata zona rossa.

A tenere alti i colori della Svizzera e del Ticino ci ha pensato la nostra atleta Shari Carrara, che ha concluso il campionato al dodicesimo posto. Solo 4 atlete prima di lei in Svizzera sono riuscite a portare a casa un risultato di questo livello.

L’atleta asconese, a soli 13 anni, ha già raggiunto un livello da poter regatare ai vertici di competizioni nazionali e internazionali e questo Campionato ne è la conferma. C’è quindi da ben sperare e fare il tifo nei prossimi due anni in cui potrà puntare a scalare le classifiche magari raggiungendo i gradini più alti del podio! Qui il commento dell’allenatore Nicola Monti: “Shari è stata forte ad affrontare il campionato come ha fatto, la situazione era complessa, la preparazione è stata piena di incertezze dovute a cancellazioni e continui cambi di programma, nonostante questo è riuscita ad arrivare concentrata e determinata a ottenere il miglior risultato possibile. Lei non si aspettava un risultato così di prestigio prima di partire ma io, come tecnico, lo sapevo che era alla sua portata. Shari ha ancora un buon margine di crescita e ha ancora due stagioni nella categoria attuale e questo ci fa credere che lavorando duramente si possa ritoccare in meglio il dodicesimo piazzamento di quest’anno!”

Shari non è l’unica degli atleti che sta portando risultati di prestigio al nostro club, nel weekend appena concluso (24-25 ottobre), la squadra Optimist ha partecipato alla regata Internazionale Interlaghina a Valmadrera e i nostri atleti hanno conquistato i due gradini più alti del podio con Valentin Burkhardt primo e Nicolò Carrara secondo.

Il grande impegno del club, degli allenatori, dei soci, dei genitori e degli sponsor stanno portando piccoli e grandi risultati. Avanti così forza YCAs sailing team!